Attendere prego...
Simplysea.it
Italiano   English
Simplysea.it
Isole Egadi
Cala rossa Favignana
Caletta a Marettimo
Veduta di Marettimo
Levanzo
Isole Egadi


Isole Egadi
La Sicilia occidentale è ricca di luoghi suggestivi facilmente accessibili anche da mare. Facendo base a Trapani o Palermo, oltre che poter visitare in lungo ed in largo il meraviglioso arcipelago delle Egadi, è possibile raggiungere in breve tempo:
San Vito lo Capo, Terrasini e l’incontaminata “Riserva dello Zingaro”, i faraglioni e la tonnara di “Scopello”, Castellammare del Golfo e la costa “Gaia” e la magnifica Erice ed Ustica la perla nera del mediterraneo
Se si decide di visitare prima Ustica, situata a nord di Palermo, dista circa 36 miglia dalla costa siciliana, sarete affascinati dalle sue rocce laviche e dalla ricchezza della sua fauna dato che è stata la prima riserva marina istituita in Italia. Per questo motivo potrete fare immersioni indimenticabili.   Lasciato questo capolavoro della natura si dovrà navigare per circa 50 miglia in direzione delle favolose Favignana, Levanzo e Marettimo.Veleggiando verso l’arcipelago delle Egadi, oltre a ripercorrere rotte antiche e piene di storia, potrete godere di paesaggi mozzafiato ed acque limpidissime protette, anche queste, da una riserva naturale. Le tre sorelle Favignana, Levanzo e Marettimo sono isole dal mare incontaminato e da scenari mozzafiato, selvagge e legate ad una lunga tradizione marinara. A Levanzo, la più piccola delle isole Egadi, potrete doppiare i Faraglioni, visitare la “grotta del genovese” (famosa per le sue incisioni rupestri) e fare rotta verso Punta Cappero, Cala di Tramontana e Cala delle Pecore (tra  le mete più belle). A Favignana, la più famosa delle isole Egadi, potrete visitare le spiagge di sabbia tufica, le cave, l’antica tonnara, rivivendo così tutta la tradizione di una pesca millenaria. Marettimo, la più lontana e la più selvaggia, vi stupirà con le sue suggestive grotte, con le sue acque turchesi, con le sue falesie a picco sul mare. Sulla rotta del ritorno sicuramente è consigliabile uno stop a Trapani per visitare la suggestiva Erice. Da non perdere poi San Vito Lo Capo con i suoi profumi di gelsomino ed il famosissimo di cous-cous di mare. Proseguendo la nostra crociera versa Palermo è d’obbligo passare per la Riserva dello Zingaro e vistare l’antica tonnara di Scopello.


Amministrazione
Simply Sea Diving & Charter Company di Isole Bagiuni S.r.l.
Via San Giacomo, 15   80100 Napoli   - P.IVA: 03625310630   - Cell.: +39 3349917249